Autore: Stelio Fergola

Stelio Fergola è nato a Napoli. Giornalista dal 2003, inizia come cronista sportivo sulle colonne del quotidiano partenopeo “il Roma”. Da anni si occupa anche di saggistica politica, storia e sociologia.

Futuro alla Juventus incerto, ma Allegri ha le idee chiare sul presente, sulla Coppa Italia e su come chiudere alla grande la stagione Allegri vuole vincere la Coppa Italia, come è giusto che sia. Non si sa se rimarrà il tecnico della Signora, ma sul presente c’è poco da stare a fare i calcoli. La Juventus attuale è ancora di Max Allegri e lo sarà fino al termine di questa stranissima stagione. Che per raddrizzare necessiterà di massima concentrazione. Dal canto suo il tecnico livornese, come riportato su Tuttosport, non ha la minima intenzione di lasciare indietro uno solo dei…

Continua a leggere

Per la Juventus conta certamente la qualificazione Champions, ma anche una Coppa Italia che è l’unico trofeo disponibile Nessuna distinzione, almeno in teoria. Nella pratica, le casse del club sono decisamente più interessate alla qualificazione nella “coppa dalle grandi orecchie” che alla tradizionale coppa nazionale che non porterebbe vantaggi economici paragonabili. Però va anche detto che, specialmente dopo il quinto posto matematico ottenuto dall’Italia per la Champions League del prossimo anno, quella qualificazione è ormai davvero difficile da fallire. E allora, in pochi giorni, come sottolinea Tuttosport, si decide la stagione bianconera… Juventus, Coppa Italia e qualificazione Champions https://www.instagram.com/p/C56YCogIniN/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA== Juventus,…

Continua a leggere

Kenan Yildiz è sempre più una sorta di bandiera del futuro per i sogni dei tifosi bianconeri, che lo vogliono titolare contro il Cagliari Che Yildiz sia entrato nel cuore della Juventus profonda, quella dei tifosi, non è certamente una novità. Basti pensare a chi vuole dare al turco la prestigiosa maglia numero 10 che fu di Alessandro Del Piero per recepirlo. Come riporta Tuttosport, le pressioni per far giocare titolare il ragazzo si moltiplicano, nonostante le ultime uscite non siano proprio state sullo stesso eccezionale livello della “esplosione” avvenuta tra fine dicembre e inizio gennaio. Allegri, nel frattempo, ci…

Continua a leggere

Champions League fondamentale anche per la permanenza di Dusan Vlahovic: le ultime indiscrezioni sul serbo Non solo Adrien Rabiot, ma era immaginabile. La Gazzetta dello Sport sottolinea quanto la “coppa dalle grandi orecchie”, per la Juve, significhi molto anche per trattenere i suoi pezzi migliori. Così si palesa anche un nuovo punto: senza Champions League, Dusan Vlahovic potrebbe andare via. Va detto che ormai la questione è molto vicina alla matematica certezza, visto l’ormai sicuro quinto posto per i club italiani nella competizione del prossimo anno… Champions League, fondamentale per Vlahovic alla Juve https://www.instagram.com/p/C5gcUcBIkjw/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA== Calciomercato Juventus, senza Champions League Dusan…

Continua a leggere

Trovano conferma le indiscrezioni delle scorse settimane su un’offerta per Sudakov formulata dal Napoli: le parole del Ceo dello Shaktar Georgiy Sudakov al Napoli, anzi no. Il talento ucraino, però, pare proprio essere stato insidiato dalla società di Aurelio De Laurentiis nel mercato di gennaio. Un’indiscrezione che era emersa qualche settimana fa e che adesso trov conferme praticamente ufficiali nelle parole del Ceo dello Shaktar Donetsk, Sergei Palkin, come riportato da Tuttomercatoweb. Sudakov, il Napoli e l’offerta rifiutata: le parole di Palkin https://www.instagram.com/reel/C5VMtqcoJj7/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA== Calciomercato Juventus, Georgiy Sudakov insidiato dal Napoli: l’offerta LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, ADL ancora contro Giuntoli: sgarbo…

Continua a leggere

John Elkann starebbe già pensando al dopo Allegri per la panchina della Juventus, confermando le ultime indiscrezioni… Il Corriere dello Sport è sicuro: per John Elkann Max Allegri rappresenta già il passato della Juventus. Il che confermerebbe le ipotesi formulate dopo l’ultima lettera agli azionisti in cui il patron di Exor non parlava mai del tecnico livornese ma si concentrava, per il futuro della Signora, sul direttore Cristiano Giuntoli, Coincensandone le capacità e le glorie. Su Allegri è la permanenza o meno a Torino si discute praticamente dall’inizio della stagione. L’allenatore e la società si erano espressi in modo ambiguo…

Continua a leggere

La Juventus rischia un indebolimento serio per la partenza probabile di tre titolarissimi: sarà dura sostituirli La Juventus della prossima stagione senza i suoi titolarissimi. Per meglio dire, senza una parte significativa di essi, e di livello molto alto. Tuttosport ragiona sulle manovre di mercato della società, sui contratti in scadenza e su una situazione che sarà molto complicata da rimpiazzare. Bremer, Danilo, Rabiot: Juventus, ecco i titolarissimi in partenza https://www.instagram.com/p/C4tlke-NabX/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA== Calciomercato Juventus, tre titolarissimi in partenza: ecco quali LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, Adrien Rabiot rinvia la decisione sul suo futuro. Ecco quando Sono tre le possibili partenze, e riguardano…

Continua a leggere

La Juventus di Giuntoli cerca affari a parametro zero: un profilo troppo basso? Non proprio: c’è chi ha avuto successo in Europa La competitività economica è essenziale per rimanere ai vertici del calcio mondiale ed europeo. Questa è un’ovvietà. Tuttavia, a soglie minime di spesa, si possono ottenere risultati significativi anche in termini di prestigio e vittorie. La Juventus di Cristiano Giuntoli ha un approccio al calciomercato chiaramente improntato al controllo rigido delle spese e alla ricerca di affari a parametro zero che possano essere utili a rinforzare la squadra: un aspetto che conosciamo da tempo. Per molti, è un…

Continua a leggere

Lo aveva sognato, Andrea Cambiaso, quello scudetto. Sfumato da fine gennaio in poi. Le parole del giocatore La Gazzetta dello Sport odierna ha tempo e spazio per concentrarsi anche su di lui. Del resto, un protagonista simile della stagione bianconera non può essere ignorato. Specialmente quando esprime rammarico, dopo l’esplosione che ha ormai convinto tutti (opinionisti, tecnici, tifosi). Per Andrea Cambiaso lo scudetto era un sogno, purtroppo sfumato… Andrea Cambiaso: “Lo scudetto era un sogno”. Le parole https://www.instagram.com/p/C43CncGONbj/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA== Juventus, il rimpianto di Andrea Cambiaso: lo scudetto era un sogno LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, la Premier League ha messo gli occhi…

Continua a leggere

La Champions League è il primo pensiero nella testa di Max Allegri: cosa ha detto il tecnico alla squadra per il finale di stagione Un piazzamento che conta di più di un trofeo. Il che, forse, non è bellissimo. Ma il soldo conta, la qualificazione in Champions League ne porterebbe tanto, Max Allegri lo sa e non lo nasconde. La Juventus deve raggiungere la qualificazione matematica il prima possibile, dimenticandosi del flop della seconda parte di questa stranissima stagione. La Gazzetta dello Sport pubblica un approfondimento a riguardo nell’edizione odierna. Missione Champions League, ecco l’obiettivo di Allegri https://www.instagram.com/p/C50y9jOo2QM/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA== Juventus, missione…

Continua a leggere